• +39 081/0106848
  • +39 392/0398194
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Notizie

~ mostra internazionale del cinema sociale ~

Al via il Social World Film Festival 2019: partenza in musica poi arrivano Stefano Accorsi, l’ispettrice della “Casa di Carta” e Monica Guerritore

NAPOLI, 26 LUGLIO 2019 - Al via domani 27 luglio la nona edizione del Social World Film Festival di Vico Equense, la Mostra Internazionale del Cinema Sociale che trasforma la città della Penisola Sorrentina nella capitale del cinema impegnato, quello che fa riflettere. Una edizione 2019 segnata dalla netta apertura ai riflettori internazionali potendo contare su un regista americano come presidente di giuria, Abel Ferrara, una super ospite direttamente dalla “Casa di Carta” di Netflix, Itziar Ituno, e un padrino di fama mondiale,Stefano Accorsi. Fino al 4 agosto a Vico Equense saranno protagoniste 500 opere tra lungometraggi, documentari, cortometraggi e opere audiovisive in concorso e fuori concorso in 17 sezioni, con una spiccata attenzione ai nuovi linguaggi come le opere delle sezioni in virtual reality, in verticale e realizzate con gli smartphone. Opere, di cui 72 in anteprima, che provengono da 60 diverse nazioni dei cinque continenti, per un totale di ben 126 proiezioni che offrono 3mila minuti di programmazione dalle 20 del mattino fino a tarda notte. E poi spazio agli omaggi ai registi Franco Zeffirelli, Bernardo Bertolucci e Ugo Gregoretti (già presidente di giuria al festival nel 2013) recentemente scomparsi. 

Primo atto in musica per Social World Film Festival 2019 sabato 27 luglio dalle ore 20,30 con la Grande Orchestra Italiana di Fiati “Città di Ferentino” con 65 elementi, un medley di colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema nel piazzale Siani. È una dei più apprezzati complessi sinfonici italiani. Nata nel 1982, si è distinta in importanti concorsi sia nazionali che internazionali vincendo premi che l'hanno proiettata tra le formazioni italiane più rappresentative in campo mondiale. Su tutti spiccano i risultati ottenuti al WMC (World Music Contest) di Kerkrade (NL) con la medaglia d'oro con menzione speciale conseguita nel 2017. La OSFCF ha inoltre collaborato con artisti di grande spessore come Gabriele Mirabassi, Antonella Ruggiero, Jo Conjaerts, Andrea Franceschelli, Fulvio Creux, Raffaello Simeoni, Vanessa Gravina, David Brutti, Marco Toro, David Short, Teresa Procaccini. La preparazione e direzione dell’Orchestra è curata dal Maestro Alessandro Celardi, uno dei pianisti e compositori più apprezzati in Italia.

Galà d’apertura domenica 28 luglio con il padrino Stefano Accorsi e la proiezione del film “Camorra” alla presenza del regista Francesco Patierno. Attesi anche Monica Guerritore, Ivana Lotito, Valentina Romani, Ester Gatta e Itziar Ituno, l’ispettrice della “Casa di Carta” serie televisiva da record firmata Netflix.

Lunedì 29 luglio focus su “L’Amica Geniale”, serie tv firmata Hbo e Rai, alla presenza del cast: ci saranno Elisa Del Genio, Dora Romano, Valentina Acca, Elvis Esposito, Antonio Buonanno, Giovanni Amura, Eduardo Scarpetta, Giovanni Buselli, Anna Rita Vitolo, Alessio Gallo, Christian Giroso e Gennaro De Stefano. Durante la serata verrà premiatoLorenzo Richelmy come attore rivelazione dell’anno per aver recitato nei film “Ride” di Jacopo Rondinelli, “Una vita spericolata” di Marco Ponti e “Dolceroma” di Fabio Resinaro.

Evento speciale Venezia 76 martedì 30 luglio con Cristina Donadio protagonista del film breve “La scelta” di Giuseppe Alessio Nuzzo selezionato nel “Concorso Giovani Autori Italiani” della Siae, e poi l’incontro con Anastasio, rapper reduce dalla vittoria di XFactor su Sky.

Mercoledì 31 luglio sarà il turno del cast della “Compagnia del cigno”, serie tv di Rai1 firmata da Ivan Cotroneo: saliranno sul palco Emanuele Misuraca, Hildegard De Stefano eChiara Pia Aurora. Ospiti Claudio Giovannesi e Simona Tabasco che riceveranno rispettivamente il premio come regista dell’anno per aver vinto l’Orso d’Oro a Berlino con “La paranza dei bambini”, che verrà proiettato durante la serata, e attrice rivelazione dell’anno.

Giovedì 1 agosto si tornerà a parlare dell’Amica Geniale con l’attrice Ludovica Nasti, e verrà conferimento del premio alla musica sociale “Paolo Serretiello” ai Bowland.

Proiezione del film “Il Traditore” di Marco Bellocchio venerdì 2 agosto, saluteranno il pubblico anche Gina Amarante, Luciano Giuliano e Gianni Parisi protagonisti dell’ultima stagione di “Gomorra – La serie”.

Gran galà di premiazione sabato 3 agosto con sfilata sul red carpet degli autori in concorso e delle giurie, sarà presente il regista americano Abel Ferrara e gli attori Erasmo Genzini, Bianca Nappi, Giacomo Ferrara, Michele Rosiello.

Tutte le sere, inoltre, verranno proiettati sul maxischermo in 2k e audio Dolby Sorround i film più premiati della stagione come “Aladdin”, “A star is born”, “Dumbo” in arena Loren – piazzale Giancarlo Siani, mentre nel secondo schermo dell’Arena Magnani - Chiostro della SS. Trinità e Paradiso la selezione Focus con le più importanti opere nel Mezzogiorno come “Il Vizio Della Speranza” di Edoardo De Angelis, “Un giorno all'improvviso” di Ciro D'Emilio, “La Sera Della Prima” di Loretta Cavallaro, “Dei” di Cosimo Terlizzi, “Ed è subito sera” di Claudio Insegno.

Il programma completo è disponibile sul sito www.socialfestival.com/programma

Il Social World Film Festival è socio dell’Afic – Associazione Festival Italiani di Cinema, fondatore e membro attivo del Coordinamento Festival Cinematografici della Regione Campania e partecipa ai lavori del Clarcc - Coordinamento Lavoratori Regione Campania Cinema e Audiovisivi.

Il Social World Film Festival è realizzato in collaborazione con: Eles Couture, Pizza a Metro – da Gigino, Rai Cinema Channel, T&D Angeloni – trasporti cinematografici, Sabox-Formaperta, HM make up, Università del Cinema e delle arti dello spettacolo – sedi di Acerra, Caserta, Napoli, Milano, Roma, Paradise Pictures, PM5 Talent.

Media partner: Radio Marte, Canale 21, CinecittàNews, La rivista del Cinematografo, Red Carpet Magazine.

Cultural partner: Voce di Napoli, La Gazzetta dello Spettacolo, My Dreams, Pragma Magazine, Radio Selfie.

Con l’adesione della Film Commission Regione Campania.


Il Social World Film Festival, mostra internazionale del cinema sociale, nasce nel 2011 da un’idea del pluripremiato regista e produttore Giuseppe Alessio Nuzzo. Oltre che festival cinematografico, può essere considerato come momento di critica e aggregazione culturale e sociale attraverso la settima arte.

Iscriviti alla newsletter

Notizie dal Festival

La Mostra è attiva 200 giorni l’anno producendo progetti speciali per Istituzioni, Enti, Scuole e Aziende, corsi di formazione cinematografica con il marchio Università del Cinema in 5 sedi di 3 regioni italiane, lezioni e collaborazioni con il Master di Cinema e tv dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.

e tanto altro...

© 2019 All Rights Reserved. “Italian Film Factory A.P.S.” titolare del marchio “Social World Film Festival”
sede legale: via Giacomo Matteotti, 29 – 80011 Acerra, Napoli P.IVA: 07969261218 CF: 90047720595
Privacy Policy - Cookie Policy - Trasparenza
L'evento è promosso e organizzato dal Comune di Vico Equense.
Website powered by Paradise Pictures