Selezioni e giurie

Mostra Internazionale del Cinema Sociale

La struttura del concorso: selezioni e giurie

Le Selezioni

L’evento cinematografico del Social World Film Festival si sviluppa in nove sezioni generali accogliendo centinaia di film sociali provenienti da tutto il mondo.

Grande Schermo
Sezione non competitiva di opere cinematografiche di lungometraggio, cortometraggio e documentario di grande attualità sociale e prestigiose produzioni che hanno partecipato ad importanti festival internazionali o che hanno ricevuto particolari riconoscimenti da critica e pubblico.

Concorso Internazionale
Sezione competitiva organizzata in tre categorie (lungometraggi, cortometraggi e documentari) di opere cinematografiche a tematica sociale presentante in anteprima (assoluta, internazionale, nazionale e/o regionale) o invitate direttamente dalla Direzione Artistica. Apposite giurie composte da personalità del mondo del cinema e del sociale unite a rappresentanti del pubblico e dei giovani partecipanti alle attività del festival attribuiscono i premi previsti.

Focus, occhio al Sud
Sezione competitiva organizzata in due categorie (lungometraggi/documentari e cortometraggi) di opere cinematografiche a tematica sociale realizzate per almeno il 70% della metratura finale nelle regioni del Mezzogiorno d’Italia (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia) ovvero girate da un regista nato in dette regioni. Un’apposita giuria popolare attribuisce i premi previsti.

Smile, sociale con sorriso
Sezione competitiva di opere cinematografiche di cortometraggio di attualità sociale ma trattate con un marcato senso dell’umorismo. Un’apposita giuria di studenti, 20.000 ragazzi nelle precedenti edizioni, attribuisce i premi previsti. Le proiezioni e le attività di questa sezione si tengono in un’apposita appendice del festival nell’anno scolastico 2017/2018.

School, cinema a scuola
Sezione competitiva di opere cinematografiche di cortometraggio di attualità sociale realizzate da studenti di scuole di cinema o scuole di qualsiasi ordine e grado. Un’apposita giuria di studenti, 20.000 ragazzi nelle precedenti edizioni, attribuisce i premi previsti. Le proiezioni e le attività di questa sezione si tengono in un’apposita appendice del festival nell’anno scolastico 2017/2018.

La Notte del Cinema
Sezione non competitiva volta a dare spazio e visibilità ad opere cinematografiche di cortometraggio e documentario di attualità sociale che non riescono ad avere una distribuzione nelle sale, televisioni e nei circuiti festivalieri tradizionali. Le proiezioni si tengono in luoghi e orari non tradizionali.

La Città del Cortometraggio
Sezione non competitiva volta a dare spazio e visibilità ad opere cinematografiche di cortometraggio di attualità sociale realizzate da giovani registi italiani under 35. Le proiezioni si tengono in luoghi e orari non tradizionali anche online.

Fuori Concorso
Sezione non competitiva di opere cinematografiche di lungometraggio, cortometraggio e documentario di grande attualità sociale che non rientrano nelle altre selezioni ma meritano di partecipare al “Social World Film Festival”.

Mercato
Sezione non competitiva volta a dare visibilità in un apposito spazio dedicato alla diffusione e commercializzazione di opere cinematografiche di lungometraggio, cortometraggio. Le proiezioni possono essere prenotate al momento durante il “Mercato Europeo del Cinema Giovane e Indipendente” che si tiene in alcune giornate del “Social World Film Festival”.


Le Giurie

Il Social World Film Festival è un festival esteso e diffuso tanto da contare ben sei giurie che valutano le tante opere filmiche in gara.

Giuria di Qualità
La Giuria di Qualità valuta le opere in concorso alla sezione Selezione Ufficiale conferendo il Golden Spike Award al vincitore delle due sezioni, lungometraggi e cortometraggi. La Giuria di Qualità è composta da esponenti del cinema, della cultura e del sociale nazionali ed internazionali. Tra i membri delle passate edizioni del Social World Film Festival ricordiamo lo storico regista Ugo Gregoretti, il critico cinematografico Valerio Caprara, il preside del Centro Sperimentale di Cinematografia Caterina D’Amico, il dirigente RAI Cinema Carlo Brancaleoni, il dirigente della Presidenza del Consiglio dei Ministri Emma Perrelli.

Giuria Critica
La Giuria Critica è composta da esponenti del giornalismo e delle maggiori emittenti televisive e radiofoniche della nazione; valuta le opere in concorso alla Selezione Ufficiale conferendo il Gran Premio della Critica al vincitore della categoria lungometraggi. Tra i membri delle precedenti edizioni ricordiamo la speaker di RDS Anna Pettinelli, il caporedattore spettacoli de Il Mattino Titta Fiore, il conduttore di Rai News24 Lorenzo Di Las Plassas, il volto di Rai Movie Livio Beshir, il mezzobusto del Tg3 Campania Cecilia Donadio ed i giornalisti de La Repubblica e Corriere della Sera, rispettivamente Ilaria Urbani e Luca Mattiucci.

Giuria Giovani
La Giuria Giovani è composta da cento giovani dai 23 ai 35 anni provenienti da tutta Italia. Valuta le opere in concorso alla sezione Selezione Ufficiale della categoria lungometraggi conferendo quattro Golden Spike Award tra le tre candidature selezionate dalla Direzione Artistica del festival: miglior attore, migliore attrice, migliore regia e migliore sceneggiatura.

Giuria Ragazzi
La Giuria Ragazzi è composta da cento ragazzi dai 15 ai 22 anni. Valuta le opere in concorso alla sezione Selezione Ufficiale della categoria cortometraggi conferendo quattro Golden Spike Award tra le tre candidature selezionate dalla Direzione Artistica del festival e precisamente per il miglior attore, per la migliore attrice, per la migliore regia, per la migliore sceneggiatura.

Giuria DOC
La Giuria DOC è formata da persone diversamente abili che visionano e premiano le opere in concorso alla categoria documentari della Selezione Ufficiale.

Giuria Studenti
La Giuria Studenti, una delle giurie più numerose al mondo, è composta da ventimila studenti di Scuole Superiori di secondo grado della Provincia di Napoli con le quali la Direzione Artistica del festival prende accordi in merito al progetto annuale “Social in the School”. Valuta le opere in concorso alla sezione Selezione Smile.

Giuria Popolare La Giuria Popolare è una particolare giuria composta da soggetti svantaggiati ed organizzata grazie alla collaborazione con alcune realtà sociali del territorio nazionale. Valuta le opere in concorso alle due categorie (lungometraggi e cortometraggi) della sezione Selezione Focus.



0
0
0
s2smodern

Programma

Ultime notizie

Ultime da Facebook

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Privacy e Cookie Policy