La Città del Cortometraggio

Mostra Internazionale del Cinema Sociale

Una sezione dedicata a giovani filmmakers di corti a tematica sociale: in palio una grande visibilità nazionale ed internazionale

COMUNICAZIONE UFFICIALE DEL 27 GIUGNO 2016:

VISTO il regolamento di partecipazione alla sezione "La Città del Cortometraggio" del "Social World Film Festival 2016";
VISTE le votazioni sulla pagina ufficiale Facebook del "Social World Film Festival" www.facebook.com/socialfestival;
VISTA la richiesta del Direttore Generale dell'istituzione di una commissione di verifica delle votazioni presieduta dal presidente dell'Ente festival, Avv. Teresanna Nuzzo, e coadiuvata dallo Studio Legale Nuzzo;
VISTI gli esiti della commissione di verifica che presuppone siano stati utilizzati metodi a pagamento per il recupero di "mi piace" non veritieri, metodiche che contrastano contro l'etica del festival;
VISTO l'articolo 17 "Nome generali" del regolamento alla sezione "La Città del Cortometraggio" che cita "Per cause di forza maggiore, per problemi tecnico-organizzativi o per apportare migliorie o in caso di eccezioni non previste, l’Organizzazione del “Social World Film Festival” potrà modificare in qualsiasi momento il presente regolamento" accettato da tutti i partecipanti all'atto dell'iscrizione al festival;
VISTA l'etica del festival volta alla valorizzazione del capitale umano di eccellenza del cinema italiano;
SI DECRETA che in caso eccezionale, al fine di proclamare il vincitore della sezione "La Città del Cortometraggio", non sono stati conteggiati esclusivamente i "mi piace" ottenuti dai singoli candidati, ma sono state prese in considerazione le differenze tra "mi piace", persone raggiunte e visualizzazioni su YouTube al fine di intercettare "mi piace" non veritieri e le votazioni che possano essere ritenute congrue o non tali.
L'analisi della commissione di verifica ha portato i seguenti risultati alle ore 24.00 del 24 giugno 2016:
- MASSI' di Fabrizio Bellino - 2.402 mipiace, 19.462 persone raggiunte su Facebook, 1.333 visualizzazioni YouTube (CONGRUO)
- MIO CUGINO di Raffaele Ceriello - 607 mipiace, 7.465 persone raggiunte su Facebook, 333 visualizzazioni YouTube (CONGRUO)
- OLTRE LO SCHEMO di Leonardo Raineri - 4.002 mipiace, 7.481 persone raggiunte su Facebook, 516 visualizzazioni YouTube (NON CONGRUO)
- THE INANIMATE EYE di Giovanni Errico Iusi - 375 mipiace, 10.462 persone raggiunte su Facebook, 638 visualizzazioni YouTube (CONGRUO)
- TUTTO IL MONDO E' PAESE di Silvia Brunelli - 146 mipiace, 2.587 persone raggiunte su Facebook, 140 visualizzazioni YouTube (CONGRUO)
SI DECRETA, quindi, che il cortometraggio ritenuto CONGRUO con maggiore "mi piace", persone raggiunte e visualizzazioni, e che risulta vincitore per le motivazioni esposte sopra, è MASSI' di Fabrizio Bellino.
Il cortometraggio vincitore sarò proiettato, come da regolamento, in una serata principale della sesta edizione della mostra internazionale del cinema sociale (23/31 luglio 2016 - Vico Equense, Costiera Sorrentina – Italia).
Tutti i cortometraggi finalisti saranno proiettati in appositi eventi organizzati in strutture partner innovative (fuori dalla tradizionale sala/teatro/cinema) durante il festival.

Il Direttore Generale
Giuseppe Alessio Nuzzo

Il Capo Dipartimento artistico
Gaetano Affinito

Il Legale rappresentante
Teresanna Nuzzo


COMUNICAZIONE UFFICIALE DEL 27 MAGGIO 2016:

VISTO il regolamento di partecipazione alla sezione "Selezione La Città del Cortometraggio";
VISTO l’articolo 17 del regolamento di partecipazione “Norme Generali”;
VISTE le iscrizioni dei cortometraggi attraverso l'apposito form sul sito ufficiale del Social World Film Festival;
VISTO il parere della Direzione Generale del Social World Film Festival;
VISTA la selezione effettuata dall'apposita commissione interna;
SI DECRETA che i cortometraggi selezionati per la sezione "Selezione La Città del Cortometrggio" del "Social World Film Festival 2016" sono i seguenti:
- MASSI' di Fabrizio Bellino
- MIO CUGINO di Raffaele Ceriello
- OLTRE LO SCHERMO di Leonardo Raineri
- THE INANIMATE EYE di Giovanni Enrico Antonio Iusi
- TUTTO IL MONDO E' PAESE di Silvia Brunelli
I sopra elencati cortometraggi saranno pubblicati sulla pagina Facebook ufficiale al link www.facebook.com/socialfestival e votati dalla community dal giorno 27 maggio al giorno 24 giugno 2016.
Il cortometraggio che riceve il maggior numero di “mi piace” entro le date di votazione vince il “Golden Spike Award” per la migliore opera de “La Città del Cortometraggio” e sarà proiettato in uno degli eventi principali del “Social World Film Festival 2016”.

Il Direttore Generale
Giuseppe Alessio Nuzzo

I Coordinatori della sezione La Città del Cortometraggio
Gaetano Affinito
Rosa Falco



[BANDO SCADUTO] “La Città del Cortometraggio” è un progetto cinematografico realizzato nell’ambito del “Social World Film Festival”.
Il cortometraggio vincitore viene proiettato in una serata principale della sesta edizione della mostra internazionale del cinema sociale (23/31 luglio 2016 - Vico Equense, Costiera Sorrentina – Italia); negli ultimi anni gli eventi principali del “Social World Film Festival” hanno registrato picchi fino a 7.000 spettatori a serata.
Tutti i cortometraggi finalisti saranno proiettati in appositi eventi organizzati in strutture partner innovative (fuori dalla tradizionale sala/teatro/cinema) durante il festival.
La partecipazione a “La Città del Cortometraggio” garantisce, inoltre, la possibilità che l’opera sia selezionata per la proiezione nei tantissimi eventi internazionali organizzati dal “Social World Film Festival” che in soli sei anni hanno coinvolto ventisei città in cinque continenti: Los Angeles, New York, Rio de Janeiro, Vienna, Washington DC, Seoul, Busan, Berlino, Barcellona, Amsterdam, Cannes, MonteCarlo, Parigi, Istanbul, San Francisco, Tokyo, Sydney, Marsiglia, Palma, Tunisi, Hong Kong, Jakarta. .

“La Città del Cortometraggio” è un evento finalizzato alla diffusione, distribuzione e promozione di cortometraggi a tematica sociale di giovani autori nazionali ed internazionali.
“La Città del Cortometraggio” è un modo innovativo per incentivare la distribuzione, nazionale ed internazionale, di audiovisivi a tematica sociale che non riescono a trovare uno spazio appropriato all’interno di festival, cinema e televisioni.

Tra le opere giunte entro e non oltre le ore 18.00 di giovedì 12 maggio 2016 la Direzione Artistica del “Social World Film Festival” selezionerà i cortometraggi finalisti i quali saranno pubblicati sulla pagina Facebook ufficiale al link www.facebook.com/socialfestivalfan e votati dalla community del famoso social network.
Il cortometraggio che riceve il maggior numero di “mi piace” entro 30 giorni di votazione vince il “Golden Spike Award” per la migliore opera de “La Città del Cortometraggio”.

Possono partecipare alla selezione per “La Città del Cortometraggio” registi professionisti e non professionisti del campo audiovisivo e sociale con un’età inferiore ai 35 anni.

Per partecipare a “La Città del Cortometraggio”, il cortometraggio deve presentare i seguenti requisiti:
1) trattare una tematica sociale;
2) avere una durata massima di trenta minuti, titoli inclusi;
3) essere realizzato con qualsiasi mezzo e in qualsiasi formato purché riversato in file .mpg (preferibile), .avi, .mp4 o .mov;
4) essere realizzato in lingua italiana e sottotitolato in lingua inglese ovvero essere realizzato in lingua inglese e sottotitolato in lingua italiana ovvero essere realizzato in lingua terza ma sottotitolato in lingua inglese e italiana.

Inoltre, per partecipare è necessario che il detentore dei diritti dell'opera compili l’apposito form elettronico sotto riportato attraverso il quale sarà richiesto l’invio dei seguenti materiali e informazioni:
1) dati in merito all’audiovisivo e alla produzione/distribuzione;
2) dati in merito al cast artistico e tecnico;
3) sinossi in lingua italiana e inglese;
4) breve bio-filmografia del regista in lingua italiana e inglese;
5) dati in merito ai festival, premi e proiezioni che hanno coinvolto l’audiovisivo;
6) file video in alta definizione dell’audiovisivo con sottotitoli in inglese in formato .mpg (preferibile), .avi, .mp4 o .m4v;
7) una cartella compressa (zippata) contenente in formato elettronico (esclusivamente nei formato .jpg ):
a) almeno N°2 foto di scena o tratte dall’audiovisivo;
b) N°1 foto del regista (primo piano).
Inoltre, è possibile, a discrezione del partecipante (non è quindi obbligatorio), inserire nella cartella compressa (zippata) ulteriori materiali quali: il trailer/teaser, il backstage, lo storyboard, la sceneggiatura, i curriculum del cast artistico e tecnico e ogni altro materiale informativo e promozionale dell’audiovisivo.

Per qualsiasi informazione e/o delucidazione è possibile contattare la referente della sezione "La Città del Cortometraggio", Rosa Falco, all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scarica il Regolamento integrale di partecipazione a "La Città del Cortometraggio"


Form not found or is not published

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com




0
0
0
s2smodern

Ultime notizie

Ultime da Facebook

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Privacy e Cookie Policy